Skip to main content
Controllo dei lavoratori

Il controllo a distanza dei lavoratori: quando le prove raccolte sono utilizzabili

By 12 Novembre 2021Luglio 11th, 2023No Comments

Corte di Cassazione, Sez. Lav.

Un dirigente è stato licenziato per avere trasmesso all’esterno, tramite la posta elettronica aziendale, allegati contenenti documenti aziendali ed e-mail relative a conversazioni riservate con il presidente della società e i colleghi.
È stato chiarito che i controlli a distanza fini a sé stessi, eventualmente finalizzati ad accertare inadempimenti del lavoratore, sono vietati; e le informazioni raccolte in esito a controlli legittimi possano essere utilizzate dal datore per contestare al lavoratore eventuali inadempimenti contrattuali.
Per verificare l’ammissibilità dei controlli occorre dunque verificare:
• se sia esistito un fondato sospetto generato dal sistema informatico in ordine alla commissione di attività illecita da parte dei dipendenti;
• e se i dati informatici rilevanti, utilizzati in sede disciplinare, sono stati raccolti dopo l’insorgere di tale fondato sospetto, e non prima.

Da oltre vent’anni l'avvocato Vincenzo Fabrizio Giglio esercita la professione di avvocato occupandosi esclusivamente di Diritto del Lavoro e delle relazioni sindacali e industriali.
Iscritto all'Albo degli Avvocati presso l'Ordine degli Avvocati di Milano, all'Albo Speciale degli avvocati ammessi al patrocinio dinanzi alla Corte di Cassazione e alle Altre Giurisdizioni Superiori, alla Associazione AGI – Avvocati Giuslavoristi Italiani e al network internazionale EELA – European Employment Lawyers Association, ha lavorato in alcuni tra i più importanti studi legali milanesi per poi intraprendere un percorso professionale autonomo, senza mai trascurare l’aggiornamento e la formazione. La continua innovazione dell’ordinamento giuridico che rende imprescindibile il costante aggiornamento è di sprone per individuare modalità sempre più efficienti per servire i clienti e anticiparne le esigenze. Per questo motivo, oltre che per passione personale, l'avvocato Vincenzo Fabrizio Giglio coltiva la propria attività di ricerca e pubblicazione scientifica, necessaria per offrire al cliente il miglior servizio.
Contatta Vincenzo Fabrizio Giglio
Translate