Newsletter

Corte di Cassazione, Sez. Lav.

Il lavoratore subordinato che dichiari di essere stato licenziato verbalmente deve dimostrare che la cessazione del rapporto di lavoro è stata determinata dal datore di lavoro, anche se manifestata con comportamenti concludenti. La Cassazione ha precisato che la mera cessazione delle prestazioni non è circostanza di per sé sola idonea a fornire tale prova.

Find Us

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.