Newsletter

Corte d'Appello di Milano

Una lavoratrice ha chiamato in causa l'INPS contestando il mancato riconoscimento dell'anzianità contributiva per i giorni non lavorati durante un rapporto di lavoro con orario part-time verticale ciclico. Ricordando gli insegnamenti della Corte di Cassazione in materia, la Corte milanese ha ribadito il principio di parità di trattamento tra i lavoratori a tempo pieno e quelli a tempo parziale e, su tale premessa, ha ritenuto, da un lato, che non possa essere esclusa la contribuzione piena per il rapporto a orario verticale; dall'altro, che non vi è ragione per escludere il pieno riconoscimento contributivo del periodo svolto in cassa integrazione.


CUSTOMER INFORMATION

As is our duty, we have responded to our Government's call to limit as much as possible travel to and from Milan and within the city itself.
Our physical offices are therefore closed until 3 April 2020.
We are, however, all working remotely and we are giving regular course to ordinary activities. 
You can therefore communicate with us via e-mail or telephone (+39 (0)2 4398 0443), specifying your telephone number. 
Any meetings may normally be held via Zoom.us or Webex.
Our support for our customers therefore remains constant, even in this period in which we are all called to contribute, even with some sacrifice, to the collective interest. 
We remain at your disposal, as always, for any need.

Find Us

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.