Newsletter

Corte di Cassazione, Sez. Lav.

Le circolari dell'INPS non possono derogare alla legge né influire sulla sua interpretazione da parte del Giudice. Un lavoratore aveva fatto domanda al Fondo di garanzia dell'INPS per ottenere il pagamento delle ultime mensilità di retribuzione e del TFR, non corrisposti dal datore di lavoro, che era stato nel frattempo dichiarato fallito. La domanda al Fondo era stata presentata dopo la chiusura del fallimento, avvenuta nel 2010. Senonché, contraddicendo una propria circolare, l'INPS aveva respinto la domanda poiché tardiva. La Cassazione ha confermato la decisione chiarendo che la prestazione richiesta si distingue dai diritti sottostanti (retribuzione e TFR) perché si tratta di prestazione previdenziale; il termine posto dalla legge per chiedere l'intervento del Fondo è di un anno dalla maturazione dei requisiti verificatasi non alla chiusura del fallimento, come erroneamente ritenuto dal lavoratore e dallo stesso INPS, bensì dalla esecutorietà dello stato passivo, dichiarato 6 anni prima.


CUSTOMER INFORMATION

As is our duty, we have responded to our Government's call to limit as much as possible travel to and from Milan and within the city itself.
Our physical offices are therefore closed until 3 April 2020.
We are, however, all working remotely and we are giving regular course to ordinary activities. 
You can therefore communicate with us via e-mail or telephone (+39 (0)2 4398 0443), specifying your telephone number. 
Any meetings may normally be held via Zoom.us or Webex.
Our support for our customers therefore remains constant, even in this period in which we are all called to contribute, even with some sacrifice, to the collective interest. 
We remain at your disposal, as always, for any need.

Find Us

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.