Newsletter

¬ęDecreto #CuraItalia¬Ľ

Nelle regioni Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna, i datori di lavoro con unità produttive ivi situate o limitatamente ai lavoratori in forza residenti o domiciliati nelle medesime regioni, possono accedere alla CIGD per un periodo aggiuntivo non superiore a quattro settimane rispetto alle nove settimane previste per le altre aree nazionali.

Find Us

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.