Newsletter

¬ęDecreto Rilancio¬Ľ

Resta ferma la possibilit√† di chiedere CIG e Assegno ordinario con causale ¬ęCovid-19¬Ľ per nove settimane nel periodo tra il 23 febbraio 2020 e il 31 agosto 2020. Viene ora prevista la possibilit√†, per i datori che abbiano gi√† esaurito le nove settimane, di fruire di ulteriori cinque settimane. Altre quattro settimane, infine, potranno essere utilizzate tra il 1¬į settembre ed il 31 ottobre 2020 (tranne i datori di lavoro del settore turismo, fieristico, parchi divertimento, spettacoli dal vivo e sale cinematografiche, che potranno utilizzare le quattro settimane anche prima). La domanda va presentata entro la fine del mese in cui √® iniziato il periodo di riduzione o sospensione dell'attivit√†. Per i periodi fino al 30 aprile 2020, il termine √® fissato al 31 maggio 2020. Qualora, la domanda sia presentata dopo, l'eventuale CIG potr√† decorrere al pi√Ļ da una settimana prima. Analoghi benefici per le aziende gi√† in CIGS e per le aziende in ambito CIGD (cassa in deroga). Anche i destinatari dell'assegno ordinario FIS potranno ricevere l'ANF, generalmente riconosciuto ai soli percettori di CIGO e CIGD. √ą stata infine re-introdotta la procedura sindacale, da svolgersi entro i tre giorni dalla comunicazione preventiva all'INPS.

Find Us

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.