Newsletter
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Interpello 20 maggio 2016, n. 17 L’incentivo della decontribuzione previsto dalle ultime leggi finanziarie può essere fruito pro quota da diversi datori di lavoro. Dopo l'emanazione delle ultime due Leggi di Stabilità, ci si era chiesto se - attesa la formulazione della norma - fosse possibile assumere con la decontribuzione un lavoratore che ne avesse già beneficiato in una precedente assunzione, seppure in misura inferiore al massimo consentito. Il Ministero del Lavoro ha chiarito che è tuttora possibile fruire del suddetto esonero, purchè il lavoratore assunto ne abbia beneficiato, in precedenti assunzioni, solo in parte (ossia per un periodo complessivo inferiroe a 24 mesi).

Dove siamo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.