Newsletter
News 18 febbraio 2017 Come noto, un apposito accordo collettivo aziendale può consentire di attribuire ai dipendenti dei premi di risultato beneficiando di significative agevolazioni fiscali; è forse meno noto, tuttavia, che in alcuni casi anche le aziende che, per le dimensioni ridotte o altre ragioni, sono prive di RSU o RSA possono accedere a tale opportunità avvalendosi degli accordi-quadro, territoriali o interconfederali, appropriati. Il beneficio può essere esteso ad attribuzioni di natura non pecuniaria (cd. «welfare aziendale»).

Dove siamo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.