Newsletter
Legge di Bilancio 2018, L.  27 dicembre 2017, n. 205 - art. 1, comma 108 In alcuni casi, lo sgravio può essere elevato dall’ordinario 50% fino al 100% della contribuzione previdenziale dovuta all’INPS, fermo restando il limite massimo di Euro 3.000 annui. Tale beneficio spetterà per le assunzioni con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e tutele crescenti di: • studenti che abbiano svolto almeno il 30% del percorso formativo presso il datore di lavoro, in regime di alternanza scuola-lavoro; • studenti che abbiano svolto, presso il medesimo datore di lavoro, periodi di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore, il certificato di specializzazione tecnica superiore o periodi di apprendistato in alta formazione. L’assunzione dovrà essere effettuata entro sei mesi dall’acquisizione del titolo di studio. Il lavoratore assunto dovrà comunque avere meno di 35 anni di età nel 2018 (meno di 30 anni dal 2019).

Dove siamo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.