Newsletter

Corte di Cassazione, Sez. Lav.

Nel caso esaminato, un dipendente licenziamento per una pluralità di addebiti, non tutti dimostrati in giudizio, sosteneva che si dovesse valutare la sussistenza o meno della giusta causa alla luce del complesso dei fatti indicati nella lettera di licenziamento disciplinare. La Suprema Corte ha invece ribadito il proprio orientamento confermando che, in ipotesi siffatte, ciascuno degli addebiti, se idoneo, può sorreggere il licenziamento indipendentemente dagli altri.

Dove siamo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.