Newsletter

Ministero del Lavoro

Secondo la Commissione per gli interpelli in materia di sicurezza sul lavoro, i costi relativi agli accertamenti sanitari non possono comportare oneri economici per il lavoratore, ivi compresi i costi necessari a raggiungere i luoghi nei quali svolgere gli accertamenti. Anche il tempo impiegato per sottoporsi alla sorveglianza sanitaria, compreso lo spostamento, deve essere considerato orario di lavoro.

Dove siamo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.