Newsletter

Tribunale di Monza

La legittimazione a promuovere l'azione prevista dall'art. 28, Statuto volta a reprimere condotte antisindacali, può essere riconosciuta agli organismi locali delle associazioni sindacali nazionali purché svolgano un'azione sindacale effettiva su gran parte del territorio nazionale. Non è quindi indispensabile che l'associazione faccia parte di una confederazione, né che essa sia maggiormente rappresentativa. Inoltre, per la costituzione di una RSA ai sensi dell'art. 19, Statuto e l'esercizio del diritto di assemblea previsto dall'art. 20 Statuto, la mancata adesione della sigla sindacale all'accordo interconfederale del 10 gennaio 2014 non è rilevante, se la sigla sindacale dimostra di essere rappresentativa.

Dove siamo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.