Newsletter

Corte di Cassazione

La concessione di un'auto aziendale per uso promiscuo, con addebito al dipendente del costo per l'uso personale dell'auto, non è un fringe benefit e può essere revocata dalla società datrice di lavoro in qualsiasi momento e senza preavviso e senza che il lavoratore abbia diritto ad alcun indennizzo o compenso sostitutivo, purché sia stata correttamente assegnata.

Dove siamo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.