Newsletter

INPS

Dal 1° aprile 2019 le domande di assegno per il nucleo familiare devono essere presentate dal lavoratore con modalità telematica direttamente all'INPS, anziché al datore di lavoro, secondo le nuove istruzioni. Ciascun utente potrà visionare l'esito della domanda accedendo alla propria area riservata sul sito dell'INPS. Qualora sia positivo, l'esito della richiesta dovrà essere comunicato al datore di lavoro a cura del dipendente. Cambiano anche le modalità di gestione delle domande e ora il datore di lavoro potrà conoscere gli importi, calcolati direttamente dall'INPS, attraverso una specifica utility disponibile nel Cassetto previdenziale aziendale. Le modalità di erogazione degli importi - a carico del datore di lavoro - restano nel complesso invariate.

Dove siamo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.