Newsletter

Corte di Cassazione, Sez. Lav.

In caso di appalto illecito e accertamento giudiziale del diritto del lavoratore di ottenere la costituzione del rapporto di lavoro alle dipendenze del soggetto che ha utilizzato la prestazione, gli enti previdenziali possono agire nei confronti di questi per recuperare i contributi omessi. La Corte di Cassazione ha condannato la società committente a pagare i contributi omessi dalla società appaltatrice.

Dove siamo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.