Newsletter

¬ęCodice Terzo Settore¬Ľ

√ą approdato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Codice del Terzo settore, previsto dal D.Lgs. 3 luglio 2017 n. 117. Il nuovo decreto interviene in misura marginale sulla disciplina di interesse lavoristico. Ricordiamo che, secondo il Codice, appartengono al ¬ęTerzo settore¬Ľ, tra gli altri: le organizzazioni di volontariato, le imprese sociali, incluse le cooperative sociali, le associazioni, riconosciute o non riconosciute, le fondazioni e gli altri enti privati costituiti per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalit√† civiche, solidaristiche e di utilit√† sociale mediante lo svolgimento, ¬ęin via esclusiva o principale¬Ľ, precisa il nuovo decreto, di attivit√† di interesse generale. Gli enti del Terzo settore devono essere iscritti nel registro unico nazionale (ancora non operativo). I lavoratori hanno diritto ad un trattamento economico e normativo non inferiore a quello previsto dai contratti collettivi nazionali, territoriali o aziendali sottoscritti da associazioni qualificate; la differenza tra le retribuzioni non pu√≤ essere superiore al rapporto 1:8. Gli enti possono avvalersi di volontari che svolgono la loro attivit√† gratuitamente e in modo non occasionale.

Dove siamo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.