Newsletter

¬ęManovrina 2017¬Ľ

I compensi percepiti dal prestatore occasionale sono esenti da imposizione fiscale e non incidono sul suo stato di disoccupato. Sono altresì utili per il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno. Il prestatore dovrà iscriversi alla Gestione separata INPS, a fini previdenziali. Il prestatore dovrà inoltre essere assicurato presso l'INAIL contro gli infortuni sul lavoro. La contribuzione previdenziale e assicurativa è interamente a carico del committente. Il lavoratore ha diritto al riposo giornaliero in misura pari ad almeno 11 ore consecutive ogni 24 ore; quando l'orario di lavoro giornaliero ecceda le sei ore, il lavoratore avrà diritto ad una pausa non inferiore a dieci minuti; infine, il lavoratore ha diritto al riposo settimanale di almeno 24 ore consecutive ogni 7 giorni di lavoro.

Dove siamo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. 
Continuando ad utilizzare il sito, accetti i termini d'utilizzo dei cookie.