Skip to main content
Dirigenti

Il «blocco dei licenziamenti» durante la pandemia non era applicabile ai dirigenti

By 16 Luglio 2022No Comments

Tribunale di Napoli, Sez. Lav.

Una dirigente impugnava il licenziamento irrogatole per soppressione della posizione lavorativa dalla stessa ricoperta.
Ella ricorreva in giudizio lamentando l’invalidità del recesso datoriale e invocando la nullità del licenziamento per violazione del divieto introdotto dalla legislazione emergenziale (il c.d. «blocco dei licenziamenti») e chiedendo la condanna della Società alla reintegrazione ed al risarcimento del danno subito.
Il Tribunale, chiamato a pronunciarsi sulla vicenda, ha ritenuto che i dirigenti fossero esclusi dall’ambito di applicazione soggettivo del divieto di licenziamento.
Ad avviso del Tribunale, infatti, poiché i dirigenti non hanno accesso agli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto, una diversa interpretazione addosserebbe integralmente sulla sola parte datoriale il costo collegato al divieto di licenziamento. Secondo il Tribunale, è quindi necessaria un’interpretazione restrittiva della norma, operando un bilanciamento tra gli interessi costituzionalmente tutelati ed il diritto al lavoro della persona.
La domanda della Dirigente è stata quindi rigettata.

Da oltre vent’anni l'avvocato Vincenzo Fabrizio Giglio esercita la professione di avvocato occupandosi esclusivamente di Diritto del Lavoro e delle relazioni sindacali e industriali.
Iscritto all'Albo degli Avvocati presso l'Ordine degli Avvocati di Milano, all'Albo Speciale degli avvocati ammessi al patrocinio dinanzi alla Corte di Cassazione e alle Altre Giurisdizioni Superiori, alla Associazione AGI – Avvocati Giuslavoristi Italiani e al network internazionale EELA – European Employment Lawyers Association, ha lavorato in alcuni tra i più importanti studi legali milanesi per poi intraprendere un percorso professionale autonomo, senza mai trascurare l’aggiornamento e la formazione. La continua innovazione dell’ordinamento giuridico che rende imprescindibile il costante aggiornamento è di sprone per individuare modalità sempre più efficienti per servire i clienti e anticiparne le esigenze. Per questo motivo, oltre che per passione personale, l'avvocato Vincenzo Fabrizio Giglio coltiva la propria attività di ricerca e pubblicazione scientifica, necessaria per offrire al cliente il miglior servizio.
Contatta Vincenzo Fabrizio Giglio
Translate