Skip to main content
L. N. 104/1992

Va a caccia durante il permesso ex L. n. 104/1992 ma l’abuso non giustifica il licenziamento

By 2 Marzo 2022No Comments

Corte di Cassazione, Sez. Lav.

Un lavoratore aveva fruito di tre permessi concessi ai sensi della L. 104/1992. La società datrice lo licenziava dopo avergli contestato di essersi dedicato, durante le ore di permesso, ad attività estranee all’assistenza della madre, soggetto portatore di handicap grave: il dipendente era andato a caccia. Il dipendente ricorreva, quindi, contro la società ed il Tribunale dichiarava l’illegittimità del licenziamento, ordinava la reintegrazione del lavoratore e condannava la società al pagamento di un’indennità risarcitoria.
Secondo quanto accertato, infatti, su diciotto ore di permesso, solo tre erano state dedicate alla caccia. Il lavoratore aveva quindi abusato dei permessi ma tale abuso era di lieve entità e non giustificava il licenziamento, poiché mancava la proporzionalità tra l’illecito disciplinare e la sanzione.
All’esito del giudizio, è stata applicata la tutela indennitaria, condannando la società al pagamento di un importo pecuniario al lavoratore e confermando la cessazione del rapporto.

Da oltre vent’anni l'avvocato Vincenzo Fabrizio Giglio esercita la professione di avvocato occupandosi esclusivamente di Diritto del Lavoro e delle relazioni sindacali e industriali.
Iscritto all'Albo degli Avvocati presso l'Ordine degli Avvocati di Milano, all'Albo Speciale degli avvocati ammessi al patrocinio dinanzi alla Corte di Cassazione e alle Altre Giurisdizioni Superiori, alla Associazione AGI – Avvocati Giuslavoristi Italiani e al network internazionale EELA – European Employment Lawyers Association, ha lavorato in alcuni tra i più importanti studi legali milanesi per poi intraprendere un percorso professionale autonomo, senza mai trascurare l’aggiornamento e la formazione. La continua innovazione dell’ordinamento giuridico che rende imprescindibile il costante aggiornamento è di sprone per individuare modalità sempre più efficienti per servire i clienti e anticiparne le esigenze. Per questo motivo, oltre che per passione personale, l'avvocato Vincenzo Fabrizio Giglio coltiva la propria attività di ricerca e pubblicazione scientifica, necessaria per offrire al cliente il miglior servizio.
Contatta Vincenzo Fabrizio Giglio
Translate